Access Point

Capita spesso che dopo aver attivato una nuova linea adsl ci si trova spesso a scontrarsi con il problema del segnale wifi del router che non arriva nelle stanze più lontane. Per poter portare il segnale in una stanza specifica c’è bisogno sicuramente di un access point.

E la prima volta che sente parlare di un access point? Ti spiego in poche parole semplici che cos’è, come funzione e come si configura:

Cos’è un access point?

Un access point, è un dispositivo che mette a disposizione una rete WiFi (adsl o fibra) al quale è possibile collegarsi con altri dispositivi per poter navigare su internet.

Un access point può essere utilizzato per creare più reti diverse con regole specifiche oppure puoi estendere la tua WiFi con delle semplici impostazioni per arrivare in stanze dove il tuo router non arriva. Un esempio è quello di creare una nuova rete guest (ospite) ed impostare un download limitato ed evitare che internet ti rallenti troppo.

Come si configura un access point?

Con pochi passaggi semplici riusciremo a configurare il tuo access point collegandolo semplicemente alla rete cablata LAN per far si che tutto funzioni alla perfezione.

Un access point appena comprato ha già settate le impostazioni di fabbrica ed il nome della rete wifi è visibile sull’etichetta sotto l’access point identificata con nome SSID (nome della wifi) probabilmente senza una password.

Nel libretto delle istruzioni, trovi facilmente l’url per per accedere alla home page del tuo access point. Nel caso non lo avessi, accedi alla pagina per trovare l’ip del tuo router. Una volta che sei riuscito ad accedere inserendo le credenziali che ti ha fornito il produttore, potrai modificare tutte le impostazione del tuo access point incominciando a dare un nome alla tua nuova rete.